“Nordsee” di Berlino (due panini al tonno maleodoranti)

– E quando mi porterai a fare sesso in uno di questi tuoi siti archeologici?

– Dove? Vuoi dire a Teotihuacán?

– Beh, sì. In realtà avresti potuto dirmi qualsiasi altra parola. Ma sì.

– E’ il posto meno romantico… Pieno di scorpioni, rocce roventi e cactus…

– Buona metafora di quando ci riscaldiamo, io e te.

– Il punto interessante è che dei teotihuacani non abbiamo notizie certe. Non sappiamo perchè sparirono…

– Forse perchè erano schizzinosi come te e non facevano sesso sulle loro roventi rocce sacre…

Annunci

3 thoughts on ““Nordsee” di Berlino (due panini al tonno maleodoranti)

  1. Giusto di precariato si parlerà in questo progetto. Un precariato che va dagli Atzechi fino a Marco Biagi, passando per i fumetti Marvel e la fantapolitica. Il Direttore dimostra l’acume che lo contraddistingue. Lunga vita al Laghetto Scivoloso!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...