Il tatuaggio di Karen

Al parco di Vigeland, di fronte al monolite con le figure intrecciate, Alfredo non può non guardare ossessivamente con la coda dell’occhio il tatuaggio sul braccio sinistro di Karen, raffigurante uno strano pesce marziano con cappello.

La notte precedente, nel festino a casa di Verena, l’informatica orecchiona e marcatamente new age, gli avevano spiegato che il loro gruppo era conosciuto in città, o meglio ne suoi sotterranei festaioli che lasciavano intatta la superficie delle cose, come i Nommos, dal nome degli dèi anfibi della tribù Dogon del Mali.

Nommo, dicevano, per i Dogon significa “dare da bere”. E gli passavano una bella lattozza ghiacciata, di quelle ammaccate ma veraci, con la goccia che cola e il sapore amaro, dicendo “Dagli da bere, allo Spaghetti!”

– Bisogna dare da bere alla gente. Nuova saggezza. Nuove capacità. Eccoci qui… Gioventù anfibia, ermafrodita: catastrofisti ma divertenti, prima che sia troppo tardi! Come è che diceva Stratone…νεκρὰ δὲ Δευκαλίων αὐτὰ κατακλυσάτω… E quando son morti ricoprili con l’inondazione di Deucalione!

Alfredo rideva allibito in un angolo. Il norvegese era una strana lingua. Sotto effetto dell’alcool pareva quasi clownesco. Ma quella mattina al Vigeland, dopo essersi fatti mezza città in autobus sotto costante osservazione delle vecchiette a bordo, che vedevano questi due giovani violacei andarsene a giro un po’ stravolti apparentemente senza una meta, Karen gli confessò i retroscena dei Nommos. Avevano tutte le caratteristiche di un gruppo di invasati senza requie che avrebbero voluto essere geneticamente modificati in esseri con le branchie.

Annunci

One thought on “Il tatuaggio di Karen

  1. Then it is important to apply general amount involving any medical cream like Clearasil on your own face.
    Individuals who have suffered with acne look forward to the day when they can look in the mirror and see skin that is pimple and blemish-free.
    After throughly washing the area then placing ice on top of acne
    will support with the swelling and pain.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...