Parco Giochi sull’Acqua.

Dalla piroga sponsorizzata dell’Hotel Minerva, che scorre per via Cerretani, la guida turistica parla col suo microfono amplificato dell’imminente arrivo a Piazza Duomo, scusandosi per i sacchi di sabbi messi come a tamponare delle ferite alla base.

“Lingua vecchia del cazzo l’italiano. Ti chiedono come si dice youth hostel e ti tocca rispondere come nel Ventennio: l’ostello della gioventù!” pensa Alfredo, che ha appena dato indicazioni ad un piccolo gommone a motore di turisti inglesi a spasso per la città. Si è sporto dal suo gommoncino a noleggio quasi cadendo nelle acque sporche dell’Arco di San Pierino.

Il livello dell’acqua è accettabile, ha smesso di piovere, ma l’umidità tropicale non consente che si asciughi niente. La giunta comunale discute del suo personale attacco agli Abissi fiorentini: Firenze Pulita, misura lampo all’ultima offensiva subacquea della clandestinità organizzata. Una maxipiroga dell’Excelsior è stata attaccata nella notte, col favore dell’oscurita. Sono stati derubati di tutto. Il Ministero degli Interni ha dato pieni poteri alla giunta, “lavandosene le mani”, verrebbe da dire, se solo non fosse fuoriluogo in questo momento.

Il turismo continua, imperterrito, imbracciando i suoi salvagente gialli e gridando le sue indicazioni costruito nel… splendore del Rinascimento… potete acquistare le nostre guide, troverete tutto ciò che vi serve. Si vedono sui muri della città dei chimerici messaggi: Loro sopravvivono anche sott’acqua!, Loro sanno come rigenerarsi!, Loro sono la feccia venuta dagli abissi. C’era d’aspettarselo! Go to snorkeling away!

Annunci

One thought on “Parco Giochi sull’Acqua.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...