Homo aquaticus

“Stiamo oggi muovendoci verso un’alterazione dell’anatomia umana, per dare all’uomo una quasi illimitata libertà sottomarina” (Jacques Cousteau, 1962)

“L’uomo dovrà solo immergersi sotto la superficie e sarà libero” (Ibid.)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...