Su Absolute Poetry

Recensione di Marco Simonelli su “Disney contro le Metafisiche”: Si tratta di un’epica onirica, “del sogno/ […] di averci un sogno”: un esodo di “anfibi a vita,/ subacquei bifidi” in cui Raveggi si colloca, non come cantore, piuttosto come osservatore travolto da un frenetico fuggi fuggi generale (“Sfollaggio Globale”) che si traduce nella scrittura attraverso un percorso elencativo di toponimi (Firenze, Las Vegas, Foresta Nera, Cadiz), celebrità popopolari o referenziali (Morrison, Adorno, Antonello Satta Centanin, Stockhausen) in una sorta di spot per un “planning dell’Apocalisse”. [continua qui]

Annunci

One thought on “Su Absolute Poetry

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...