La vendetta della creatura.

Il mostro è quel corpo culturale incerto nel quale si condensa una simultaneità intrigante o una doppiezza: come lo spettro di Amleto, il mostro introietta i traumi disturbanti, repressi ma formativi del “pre-” nel momento fisico del “post”, vincolando irrevocabilmente l’uno all’altro. Il mostro ordina “Ricordati di me”: restituisci integro il mio corpo frammentato; rimetti insieme i pezzi del mio corpo; consenti al passato di rivivere il suo eterno ritorno. Il mostro è fantasmatico: non solo perchè mette insieme passato e presente, ma anche perchè distrugge il confine che era necessario a identificare i loro campi gemellari di appartenenza.” (J. J. Cohen,  Monster Theory. Reading Culture, University of Minnesota Press, Minneapolis 1996, pp. IX-X)

Annunci

Mysterious amphibious human-like creature spotted in the Caspian Sea

Dalla Pravda

All the eyewitness accounts provide a similar description of the marine humanoid

For the last two years residents of coastal areas around the southern and southwestern Caspian Sea have been reporting of some amphibious creature resembling a human being. In March this year an eyewitness account from the crew of the Baku, an Azeri trawler, was published by Iranian newspaper Zindagi: “That creature was swimming parallel course near the boat for a long time,” said Gafar Gasanof, a captain of the ship… [leggi ancora]